L’acqua termale di Ischia

L’acqua termale ha un effetto stimolante sulla cute, grazie all’azione che esercita sul microcircolo. La ricchezza di sali minerali ed oligoelementi quali iodio, bromo, ferro, rame, silicio, zinco e manganese fa dell’acqua una componente fondamentale per la difesa dai radicali liberi e per il corretto svolgersi delle reazioni enzimatiche della cute.

Dallo studio sugli effetti benefici delle acqua termali ecco quindi la linea cosmetica  Afrodite Ischia ® con prodotti a base di acqua termale per il benessere e la bellezza del viso e del corpo.

L’acqua contenuta nei cosmetici Afrodite Ischia ® è acqua termale, prelevata direttamente alla fonte ed utilizzata secondo norme rigorose che prevedono controlli sistematici sulla sua qualità e sicurezza microbiologica.

Afrodite Ischia ® punta su materie prime di elevato valore (garantendo l’uso di ingredienti di eccezionale ed inconsueta qualità), senza parabeni e petrolati, con prodotti finiti non testati su animali, dermatologicamente testati, con pH fisiologico.

I prodotti cosmetici Afrodite Ischia ® contengono anche polvere di corallo, perfetto alleato per combattere le rughe del tempo grazie al suo effetto levigante ed opacizzante. Grazie all’elevato contenuto di minerali, come il magnesio, il ferro e il calcio, il corallo rallenta il processo di invecchiamento della pelle.

Infatti, questi minerali aiutano la conduzione degli impulsi nervosi, l’assorbimento dell’ossigeno, l’attivazione di vari enzimi necessari per la sintesi delle proteine, tutte azioni indispensabili per una pelle giovane e sana.

Inoltre, i minerali di cui il corallo è naturalmente costituito, lasciano una scia al loro passaggio: il ferro, il calcio e il magnesio remineralizzano e ringiovaniscono la pelle.

Ischia, gioiello del golfo di Napoli, è un’isola tra le più belle del Mediterraneo.

Fu la prima colonia della Magna Grecia in occidente.

Gli antichi Greci furono i primi a colonizzarla e ad usare le sue sorgenti termominerali per le loro molteplici virtù curative. Il geografo Strabone, nella sua opera più celebre, già parlava dell’isola di Ischia e degli effetti curativi delle acque termali:oligominerali e sgorganti mediamente a 80°C.

Fu poi a Casamicciola Terme che i primi e prestigiosi centri termali sorsero nel ‘800 e dove le famiglie patrizie trascorrevano lunghe vacanze in stazioni termali sorte accanto alle ricche sorgenti di acqua calda.

La specificità delle acque termali di Casamicciola Terme dipende dalla natura dei sali e dei gas presenti, dal tipo di sostanze colloidali sospese, dal loro potere radioattivo e dalla carica bio-attivatrice organica che possono contenere.

L’azione cutanea si manifesta sia con l’apporto di oligoelementi sia attraverso un complesso di fattori dermoattivi che favoriscono la funzionalità biochimica, fisiochimica e fisioterapica in sinergia tra loro.

Queste acque (solforate, magnesiache, iodiche, bromiche e calciche), per la ricchezza di elementi necessari alla pelle in esse contenuti, hanno effetti cosmetici e dermatologici positivi.

La presenza dello zolfo conferisce all’acqua termale un’azione esfoliante, cheratoplastica e favorisce la rigenerazione degli strati superficiali della cute.